StatCounter

martedì 12 marzo 2019

SIP 

La faringite streptococcica

Con il termine generico di faringite si intende un’infiammazione acuta della faringe, comprendenti le tonsilliti e le faringotonsilliti. Spesso l’eziologia è virale (65% dei casi), ma nel 35% dei casi l’agente in causa è un batterio, rappresentato per lo più dallo Streptococco b-emolitico di gruppo A (S. Pyogenes).