StatCounter

martedì 12 febbraio 2019

 
Spugne e strofinacci in cucina: alleati o nemici dell’igiene?

Gli ambienti in cui viviamo e gli oggetti che ci circondano sono popolati da batteri. È una condizione naturale, cui non fanno eccezione le stanze delle nostre case e oggetti insospettabili come spugne e strofinacci che utilizziamo nella pulizia delle cucine. Spugne e strofinacci possono raccogliere e trattenere diversi materiali biologici e non, diventando ricettacolo di svariati microrganismi. Questi infatti, attraverso il contatto con gli alimenti, le mani, gli utensili e i piani di lavoro, possono raccogliere e trattenere diversi materiali biologici e non, diventando a loro volta ricettacolo di svariati microrganismi.