StatCounter

lunedì 14 gennaio 2019

Ricerca farmaci, rallenta quella sugli antibiotici. Da 18 a 6 le aziende che ci investono

Gli ultimi anni sono stati caratterizzati da un rallentamento della ricerca e lo sviluppo di nuovi antibiotici. Al punto che, delle 18 aziende farmaceutiche che vi investivano nel 1990, nel 2016 ne erano rimaste solo 6.
Lo indica la pubblicazione dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (Ocse) dal titolo “Affrontare la sfida dei superbatteri”. “Di tutte le scoperte mediche del ventesimo secolo – si legge – forse nessuna e’ stata piu’ importante degli antibiotici”.