StatCounter

giovedì 31 gennaio 2019

Lupus, adesso basta un’iniezione alla settimana

  • Una penna pre riempita, facile da gestire, per la somministrazione sottocute una volta alla settimana. Si appoggia su pancia o su coscia: come per attivare una penna si schiaccia il pulsante in alto e in 20 secondi la terapia è completata.
  • La somministrazione sottocute consentirà ai pazienti una migliore gestione della malattia. Si eviteranno inoltre perdite di giornate di lavoro per il day hospital per sottoporsi all'infusione
  • Belimumab è il primo e per ora unico anticorpo monoclonale specifico per il Lupus eritematoso sistemico (LES).
  • Disponibile in Italia dal 2013 attraverso infusione endovenosa una volta al mese, in combinazione con la terapia standard, ha dimostrato sia di tenere sotto controllo la malattia sia di rallentare il danno d'organo.
  • Il LES è una malattia rara. In Europa la prevalenza è di 15-50 casi ogni 100.000 abitanti e l'incidenza maggiore si registra in Spagna e in Italia. Colpisce soprattutto le donne con un rapporto di 9 a 1.
Continua a leggere sul sito di GSK