StatCounter

sabato 12 gennaio 2019

LA SIN INTERVIENE SUL CASO DEI NEONATI PREMATURI A BRESCIA

"La prematurità è una malattia grave. La sopravvivenza di ogni bambino nato prematuro è un successo che non si deve dare per scontato", commenta il Presidente SIN Prof. Fabio Mosca a seguito del caso dei neonati nati prematuri, deceduti agli Spedali Civili di Brescia.
Nel mondo le complicazioni legate alla prematurità sono la principale causa di morte dei bambini di età inferiore ai 5 anni (dati OMS) e il 40% dei circa tre milioni di decessi/anno in epoca neonatale è dovuto ad infezioni.