StatCounter

sabato 8 dicembre 2018

Oncoematologia pediatrica, presentato il progetto "Pet Care Therapy"

Il progetto PET CARE è una buona pratica della Regione Puglia, altri centri di oncologia su tutto il territorio nazionale infatti, hanno mostrato interesse all’esportazione del progetto. Pet Care è partito presso l’Unità operativa complessa di oncoematologia pediatrica del Policlinico di Bari lo scorso maggio, riscontrando un grandissimo successo fra i piccoli pazienti e le loro famiglie.
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha partecipato questa mattina alla presentazione delle prime attività della "Pet Care" nel reparto di Oncoematologia pediatrica del Policlinico di Bari. Con Emiliano, il consigliere regionale Paolo Pellegrino primo firmatario della legge regionale che ha reso possibile l'utilizzo di animali a fini di cura negli ospedali e il Dg del Policlinico, Giovanni Migliore.

I soggetti coinvolti sono Apleti (Associazione Pugliese per la Lotta contro le Emopatie e i Tumori nell'Infanzia), associazione Vir Labor e il reparto di Oncoematologia Pediatrica del Policlicinico. Un labrador nero femmina di sette anni, Megan, ha effettuato in sette mesi 31 sedute di Attività Assistita con Animali (AAA) per 16 bambini da 2 a 19 anni in terapia per malattie come leucemia linfoblastica acuta, sarcoma di Ewing, LNH e glioma a basso grado di malignità.