StatCounter

giovedì 13 dicembre 2018

 
Edilizia sanitaria. Giulia grillo: "Ho chiesto al nucleo di valutazione del Ministero la verifica sui finanziamenti già in corso"

Il ministro della Salute, Giulia Grillo, ha inviato una lettera al Direttore della programmazione del Ministero per dare mandato al Nucleo di valutazione degli investimenti di esaminare nel più breve tempo possibile le proposte di Accordi di programma già in itinere relativi all’edilizia sanitaria.
Gli investimenti per oltre 2,4 miliardi di euro riguardano le regioni Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.
“Ritengo opportuno - dichiara il ministro - effettuare ogni approfondimento necessario per permettere il via libera alla realizzazione di infrastrutture fondamentali per la salute dei cittadini. Un passaggio finalmente possibile grazie alle nuove regole di funzionamento del nucleo.
Tra i compiti dei tecnici - prosegue Giulia Grillo - vi sarà anche quello di tenere in considerazione le risorse previste nel Ddl di Bilancio per il 2019, ora al Senato, che aumentano di 4 miliardi il fondo per l’edilizia sanitaria. Sono numeri importanti che potranno dare finalmente ossigeno ai bilanci delle regioni evitando, dove possibile, il ricorso a modelli di finanziamento spesso eccessivamente onerosi come il project financing”.