StatCounter

venerdì 9 novembre 2018

 
Un nuovo modo di classificare i tumori

Non più per organo, ma per tipo di alterazione genetica e molecolare. Così nel prossimo futuro potrebbero essere classificati i tumori più comuni, per facilitare anche la scelta della terapia più appropriata. I risultati di molte ricerche di oncologia molecolare e di progetti come il Pan Cancer Atlas dimostrano, infatti, che due cancri apparentemente simili, se guardati al microscopio fermandosi al solo livello cellulare, possono rispondere in modo opposto alle stesse cure.


Continua a leggere sul sito di AIRC