StatCounter

domenica 25 novembre 2018

 
L’allenamento migliora se c’è una melodia da ascoltare

Prima di tutto, la sana regola di chi fa movimento regolare (ottima abitudine) è preservare muscoli e articolazioni evitando i rischi legati ad un affaticamento eccessivo e riducendo la possibilità di andare incontro a piccoli incidenti. Se per affrontare dolore e gonfiore legati a queste situazioni, dalla leggera slogatura alla contrattura, dal dolore muscolare alla tensione dei legamenti, possono essere d’aiuto i farmaci di automedicazione, la “strategia” migliore, come diciamo sempre, è la prevenzione: l’allenamento deve essere, a seconda delle proprie esigenze e caratteristiche fisiche, ben programmato. Non solo è necessario l’abbigliamento giusto e prevedere i giusti esercizi di riscaldamento e stretching prima e dopo lo  sforzo fisico ma bisogna anche curare l’alimentazione e avere a disposizione il giusto quantitativo di riserva di liquidi e sali minerali necessari all’organismo.