StatCounter

sabato 17 novembre 2018

I luoghi del “Dopo di noi”: la piattaforma web realizzata dall’ARS Toscana

In Toscana il programma “Dopo di Noi” si compone di 28 progetti

I temi introdotti dalla legge nazionale n. 112/2016 “Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive di sostegno familiare” rappresentano un importante passo avanti verso la lotta alle disuguaglianze garantendo, alle persone con disabilità, “la libertà di scegliere il proprio luogo di residenza e dove e con chi vivere”.

Con la DGRT 753 del 10 luglio 2017, la Toscana approva il programma attuativo anticipato dalla legge nazionale e avvia le procedure per la realizzazione degli interventi mediante l’approvazione di progetti triennali la cui messa in atto prevede un monitoraggio semestrale finalizzato a garantire il corretto svolgimento delle azioni sia in termini di processo che di risultato.

In Toscana il programma “Dopo di Noi” si compone di 28 progetti, contenenti 122 azioni afferenti all’ambito A (sviluppo delle competenze finalizzate all’autonomia e distacco dal nucleo familiare), 54 azioni che rientrano nell’ambito B (Individuazione di soluzioni alloggiative di tipo familiare o di co-housing) e 73 azioni che comprendono laboratori innovativi, acquisizione di competenze spendibili in ambito occupazionale, deistituzionalizzazione, informazione, accompagnamento e sostegno ai familiari (ambito C).