StatCounter

mercoledì 21 novembre 2018

 
Anche igiene domestica e personale utili per combattere l'antiotico resistenza

La lotta all'antibiotico-resistenza passa anche attraverso una corretta igiene della casa e della persona. Nel giorno dello European Antibiotic Awareness Day, con l'egida di due gruppi di lavoro della SItI (GISIO e Edilizia) viene diffuso un documento dell'International Scientific Forum on Home Hygiene (IFH) - gruppo di esperti internazionali di cui fa parte anche Carlo Signorelli, Ordinario di igiene e past-Presidente della Società Italiana di igiene, SITI - che riassume il perché l'igiene sia importante nella nostra vita quotidiana e ciò che deve essere fatto per cambiare i comportamenti e smentire fake news. Il documento formula raccomandazioni costruttive per lo sviluppo di un approccio efficace all'igiene con una serie di inviti all'azione, dal lavaggio delle mani, all'attenzione massima alle tossinfezioni alimentari di origine domestica, alla limitazione dell'uso degli antibiotici da assumere solo sotto stretta indicazione medica fino all'uso dei disinfettanti domestici da limitare alle situazioni ad alto rischio per la trasmissione di infezioni.