StatCounter

martedì 16 ottobre 2018

PFIZER E H-FARM: ALLA RICERCA DI STARTUP PER LA SALUTE DEL FUTURO

Fibricheck, Farmosa e Carepy sono le 3 startup selezionate che il prossimo 17-18 ottobre in H-FARM presenteranno a Pfizer le loro soluzioni per avviare un progetto pilota.
Ca' Tron, 15 ottobre 2018 - Un Healthcare Hub che unisca innovazione, cultura digitale, formazione e ricerca medico-scientifica: è la visione del futuro di Pfizer che, per sviluppare e mettere a punto le soluzioni più all'avanguardia in ambito medico, è alla continua ricerca di partner qualificati. Proprio per questo nasce la collaborazione tra Pfizer e la piattaforma di innovazione H-FARM con il preciso intento di rispondere alle nuove esigenze del sistema salute, sfruttando le idee più innovative sul panorama nazionale e internazionale con un progetto di Open Innovation su più livelli.
Dopo un processo di scouting che ha visto H-FARM impegnata nella valutazione di oltre 150 startup provenienti da tutto il mondo (UK, Spagna, Francia, Germania, Italia e Israele) sulla base di alcune precise aree di interesse individuate da Pfizer, sei startup finaliste sono state invitate lo scorso luglio a Roma, per presentare le proprie soluzioni.
Tra queste, sono state selezionate 3 startup, due italiane e una belga, che il prossimo 17-18 ottobre presso la sede di H-FARM a Roncade (TV), presenteranno i loro progetti al top management del gruppo per valutare insieme possibili collaborazioni tecnologiche o industriali, supportate dal team di Open Innovation di H-FARM.