StatCounter

venerdì 26 ottobre 2018

Donazione di midollo, Federfarma fa appello alla rete delle farmacie

Federfarma scende in campo affianco dell’Associazione donatori midollo osseo, Admo, per ribadire l’importanza di un gesto semplice (il prelievo di un campione di saliva), in grado di salvare molte vite grazie all’implementazione della banca dati mondiale. E’ in partenza, infatti, proprio in queste ore una mail per tutte le farmacie d’Italia in cui Federfarma chiede ai farmacisti di sensibilizzare gli utenti sull’importanza della donazione del midollo osseo, ancor più dopo il caso del bambino inglese, di origini italiane, affetto da Linfoistiocitosi Emofagocitica, comunemente conosciuta in medicina come Hlh, una malattia genetica rarissima che colpisce solo lo 0.002% dei bambini, e che non lascia speranze di vita senza trapianto di midollo osseo con un donatore compatibile in tempi rapidissimi.