StatCounter

venerdì 8 giugno 2018



Riabilitazione robotica per recuperare la funzionalità degli arti superiori

Congresso FISM 2018 - Uno studio presentato al Congresso FISM mostra come un trattamento intensivo robot-assistito aiuti non solo a recuperare la funzione degli arti superiori ma anche a migliorarne il loro utilizzo nelle attività quotidiane - Il cervello è un organo plastico, capace di adattarsi alle condizioni che cambiano. Grazie a quella che viene chiamata plasticità neuronale può per esempio cercare di recuperare gli effetti della sclerosi multipla, caratterizzata proprio da un danno mielinico a livello del sistema nervoso centrale. Ma questa proprietà del cervello non è suffciente di per sé. La ricerca scientifica fornisce oggi alcuni indizi su come sostenere la plasticità del sistema nervoso con l'utilizzo di device robotici nei trattamenti riabilitativi.