StatCounter

giovedì 7 giugno 2018

Questione 'ossigeno' al Tavolo carenze, ora la parola al ministro Grillo

Si aggiorna ai primi di luglio il Tavolo sulle carenze, a cui lavorano Aifa, il Ministero della Salute,  i sindacati delle farmacie (Federfarma, Assofarm e Farmacieunite) e le altre sigle della filiera  dopo che nella seduta di martedì, proprio l’Agenzia del farmaco ha sollecitato le varie sigle all’invio di ulteriori note. Intanto, la questione della distribuzione dell’ossigeno – con le lamentele delle farmacie a proposito dei costi impropri che i produttori continuano ad addebitare e le difficoltà di approvvigionamento  – verrà portata all’attenzione del neo ministro della Salute, Giulia Grillo. Altro punto all’ordine del giorno del Tavolo, i risvolti della denuncia che Federfarma ha fatto all’Aifa per i casi di farmaci da banco venduti su eBay da alcune farmacie e parafarmacie.