StatCounter

martedì 19 giugno 2018







IL PIANO REGIONALE DELLA PREVENZIONE È STATO PROROGATO AL 2019

19/06/2018 - E’ stato pubblicato sul BUR del Lazio (n. 46 del 05/06/2018, suppl. n. 1) il Piano Regionale della Prevenzione (PRP) prorogato al 2019 (DCA n. U00209 del 25/05/2018). Il Piano è il più importante strumento di programmazione degli interventi di prevenzione e promozione della salute, adottato dalla Regione sulla base delle indicazioni del Piano Nazionale di Prevenzione.

Il PRP si compone di 9 programmi, articolati in 27 progetti realizzati in tutte le ASL, e 29 azioni regionali. I programmi del piano sono:

1. Promozione di stili di vita salutari nella popolazione generale per guadagnare salute nel Lazio
2. Prevenzione e controllo delle malattie croniche non trasmissibili a maggior rilevanza quali malattie cardiovascolari, tumori, diabete e conseguenze dei disturbi neurosensoriali congeniti
3. Promozione della salute e del benessere nelle scuole
4. Prevenzione degli incidenti domestici e stradali
5. Prevenzione degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali
6. Ambiente e salute
7. Prevenzione e controllo delle malattie infettive
8. Sicurezza alimentare e Sanità pubblica veterinaria
9. Supporto regionale allo sviluppo del PRP 2014-2018

I PRINCIPI GUIDA. In linea con le indicazioni nazionali, i principi che guidano il PRP sono:
  • l’intersettorialità
  • la sostenibilità
  • l’adozione di interventi supportati da prove di efficacia o indicazioni di buone pratiche, che saranno monitorati nel tempo e valutati secondo l’impianto valutativo definito a livello nazionale con l’Intesa Stato-Regioni n. 56 del 25/03/2015 - Continua a leggere:  http://www.regione.lazio.it/rl_sanita/?vw=newsDettaglio&id=497